15 auto in ERC Junior al Rally Hungary

2020-11-06T09:00:53+01:00Novembre 6th, 2020|2020, Rally Hungary|

Ádám Velenczei è solo una delle nuove stelline in azione con le Rally2 nel FIA European Rally Championship.

Il 28enne è al debutto in ERC1 Junior al Rally Hungary con la Škoda Fabia Rally2 Evo della Topp-Cars Rally Team, che è il team con cui correrà Andreas Mikkelsen.

L’ungherese si presenta forte del successo al Vértes Rally assieme a Tamás Szőke.

“Vincere è sempre bellissimo – ha detto Velenczei – E’ stata una esperienza fantastica per noi e spero di avere l’occasione di ripetermi in futuro. Spero di avere ancora successo, questo mi dà la consapevolezza che ne sono capace e so che serve per riuscirci. A Nyíregyháza sarà però tutto diverso, penso sarà un weekend difficile che vedrà spiccare avversari più esperti di noi. La strategia? Dobbiamo concentrarci su noi stessi tenendo d’occhio gli altri. La PS “Zemplén” è tosta, ma tutto il Rally Hungary richiede attenzione. Sabato sarà dura, ma se lo completeremo senza problemi, allora domenica possiamo divertirci. E’ il campionato Europeo e se ne parla tanto qui”.

Una famiglia da ERC3 Junior
Norbert Maior e sua sorella Francesca saranno in Ungheria sostenuti dalla Federazione Rumena come premio per aver vinto in patria. Il duo della Napoca Rally Academy guiderà una Peugeot 208 Rally4, ma non è eleggibile per i punti ERC.

“E’ il nostro primo rally ERC, quindi cercheremo di arrivare alla fine e di andare sempre più veloci”, ha detto il 22enne – Sappiamo che sarà un rally difficile, ma cercheremo di divertirci. L’anno scorso il Rally d’Ungheria è stata una delle gare più dure che abbia mai fatto perché le PS erano piuttosto strette e fangose, con la pioggia era molto complicato. Ricordo che eravamo molto felici perché siamo riusciti a vincere la Peugeot Rally Cup in Ungheria dopo alcuni momenti al limite”.

Della sua collaborazione con la sorella Francesca ha aggiunto: “Il rapporto tra me e mia sorella è molto buono. Francesca è ancora molto giovane ma è riuscita a crescere e a imparare molto negli ultimi anni. Ha raggiunto un ottimo livello. Non litighiamo perché questo non ci aiuterebbe quindi niente discussioni in macchina! I nostri genitori sono davvero felici e orgogliosi. Siamo una squadra e loro sono sempre al nostro fianco”.

Il sogno di Nore si avvera
Ola Jr Nore è pronto all’esordio nel FIA European Rally Championship al Rally Hungary con la nuovissima Renault Clio RSR Rally5. Per il pilota della Toksport WRT è la prima esperienza al di fuori della Scandinavia.

“E’ sempre stato un sogno correre nell’ERC fin da quando ero piccolo – ha detto Nore, che verrà affiancato da Veronica Engan – Da tempo lavoravo su questa opportunità e dopo anni a livello nazionale penso che sia arrivato il momento di fare un salto. Sono grato a Toksport e ai nostri sponsor per aver reso possibile tutto ciò. La prima gara mi servirà per fare esperienza e conoscere tutto, cerchiamo di fare un passo per volta perché è tutto nuovo per me. La mia priorità è questa, sono entusiasta della nuova avventura”.

LE CLASSIFICHE (round 3 di 6)

ERC1 Junior: 1 Oliver Solberg (SWE) 96 punti; 2 Grégoire Munster (LUX) 89; 3 Miko Marczyk (POL) 65; 4 Erik Cais (CZE) 55; 5 Domink Dinkel (DEU) 50.
ERC3 Junior: 1 Ken Torn (EST) 111; 2 Pep Bassas (ESP) 84; 3 Dennis Rådström (SWE) 45; 4 Pedro Almeida (PRT) 41; 5 Sergio Cuesta (ESP) 32.

https://www.fiaerc.com/standings/