Official Series Partners

News

Almeida debutta in ERC3 Junior senza arrendersi

2020-07-31T12:00:16+02:00Luglio 31st, 2020|2020, Rally di Roma Capitale|

Dopo essersi ritirato nella Tappa 1 del Rally di Roma Capitale per aver inalato esalazioni di benzina, Pedro Almeida è tornato in azione chiudendo settimo in FIA ERC3 Junior-Pirelli.

Affiancato da Hugo Magalhães, il portoghese guidava la nuova Peugeot 208 Rally4, sulla quale qualcosa non è andato benissimo.

“Ho cercato di fare del mio meglio, ma nella PS1 non mi sono sentito bene e non vedevo a volte. Ho pensato che sarei andato a sbattere, l’ho detto ad Hugo, per cui abbiamo rallentato cercando di arrivare alla fine. Lì ho pensato di ritirarmi, mi sono fermato e ho dato il volante ad Hugo per fare il tratto di collegamento. Nella PS2 mi sono sentito meglio al via, ma dopo qualche km ecco di nuovo il malessere, per cui abbiamo pensato che la cosa migliore fosse fermarsi del tutto. Il team ha risolto il problema, che era dovuto alla benzina, e domenica sono tornato. Purtroppo c’era ancora l’odore in macchina e non è stato il massimo, mentre al pomeriggio le cose si sono sistemate. Con quel guaio, l’auto non andava bene ed è per quello che è stato un rally duro, non so perché sia successo, ma il team ha messo cose nuove in macchina”.