Official Series Partners

News

Ecco come Nucita ha vinto l'ERC Abarth Rally Cup

2019-11-18T08:05:04+01:00Novembre 17th, 2019|2019|

Al debutto nel FIA European Rally Championship, l’Abarth Rally Cup ha regalato emozioni e una battaglia serrata che si è risolta al Rally Hungary.

Andrea Nucita e Dariusz Polónski hanno battagliato fin dal Rally Islas Canarias con le rispettive e identiche 124 Rally

A vincere il primo round era stato Alberto Monarri, mentre Nucita si è ritrovato rallentato da un problema tecnico che gli ha fatto perdere terreno subito.

Il siciliano si è rifatto imponendosi in Lettonia e Polonia. Al Rally Liepāja ha rimontato oltre 20″ sui rivali, approfittando anche di un testacoda di Polónski, che poi ha beffato in casa sua per 2″.

“E’ stata una grande lotta con Dariusz, era velocissimo in tutte le PS – ricorda Nucita – No ne avevo di più e non so come ho fatto, forse più che l’auto debbono controllare me!”.

Polónski si è vendicato al Rally di Roma Capitale precedendo il rivale tricolore nella superspeciale di Ostia, dove Andrea ha avuto un problema.

Al Barum Czech Rally Zlín è tornato al trionfo il ragazzo della Loran SRL, che poi in Ungheria si è assicurato i €30.000 di premio.

Come prima stagione nell’ERC, l’Abarth Rally Cup ha fatto vedere quanto siano competitive le 124 Rally e la categoria in sè.

Le auto dello Scorpione si erano presentato con oltre 5000km di test svolti da Alex Fiorio per migliorare assetti e bilanciamento, introducendo il nuovo kit per terra. Le caratteristiche sono quindi adatte sia a professionisti che amatori.

Classifica dopo 6 gare:
1 Andrea Nucita (ITA) 127 punti
2 Dariusz Poloński (POL) 94
3 Alberto Monarri (ESP) 25
4 Carlos David García (ESP) 18
= Zelindo Melegari (ITA) 18
6 Reinis Nitišs (LVA) 15

Vittorie:
Nucita = 4
Monarri = 1
Poloński = 1

Di Anthony Peacock