Official Series Partners

News

ERC 2019, ecco le decisioni del Consiglio Mondiale FIA

2018-12-05T19:30:20+01:00 dicembre 5th, 2018|2018|

Il Consiglio Mondiale FIA si è riunito oggi a San Pietrobugo, in Russia, e la FIA Rally Commission ha proposto diverse novità per il FIA European Rally Championship: ecco le decisioni prese.

Nuovi nomi per le Classi ERC Junior
Le categorie FIA ERC Junior Under 28 e FIA ERC Junior Under 27 nel 2019 verranno rinominato seguendo la linea degli altri campionati continentali FIA. L’ERC Junior U28, riservata ai giovani armati di auto R5, diventa FIA ERC1 Junior Championship, mentre l’ERC Junior 27, per quelli con le R2 gommate Pirelli, si chiamerà FIA ERC3 Junior Championship.

ERC2 sempre più forte
Dopo una stagione di successo ricca di partecipanti, l’ERC2 si arricchisce dell’introduzione delle vetture R4-K e RGT, le quali andranno ad affiancare le tradizionali N4 produzione (come Mitsubishi Lancer Evolution X e Subaru Impreza STI).

Il calendario 2019 è invece stato approvato come segue:

Round 1: Azores Airlines Rallye (Portogallo), 21-23 marzo** (ERC Junior), terra
Round 2: Rally Islas Canarias (Spagna), 2-4 maggio (ERC Junior), asfalto
Round 3: Rally Liepāja (Lettonia), 24-26 maggio (ERC Junior), terra
Round 4: Rally Poland (Polonia), 28-30 giugno (ERC Junior), terra
Round 5: Rally di Roma Capitale (Italia), 19-21 luglio (ERC Junior), asfalto
Round 6: Barum Czech Rally Zlín (Repubblica Ceca), 16-18 agosto (ERC Junior), asfalto
Round 7: Cyprus Rally (Cipro), 27-29 settembre, terra
Round 8: Rally Hungary (Ungheria), 1-3 novembre, asfalto***

*Il Rally Hungary verrà inserito dopo ispezione FIA, mentre la Federazione magiara ha chiesto lo spostamento dell’evento all’8-10 novembre.

I piloti ERC1 ed ERC3, i Team e per la classifica ERC Nations Cup si terrà conto dei 6 migliori risultati ottenuti nell’arco dell’anno. I piloti ERC2 conteranno i migliori 4, così come quelli di ERC1 Junior ed ERC3 Junior ed ERC Ladies’ Trophy.