ERC 2020: Azores Rallye

2020-01-04T06:00:59+01:00Gennaio 4th, 2020|2020|

L’Azores Rallye sarà la spettacolare apertura di stagione del FIA European Rally Championship 2020. Ecco cosa ci aspetta.

Quando: 26-28 marzo, 2020
Dove: Ponta Delgada, São Miguel
Fondo: Terra
Precedenti ERC (dal 2004): 7 (2013-2019)

Con base nell’isola di São Miguel, nell’arcipelago atlantico portoghese, l’evento ha festeggiato la 50a edizione nel 2015. Lo scenario resta mozzafiato e la gara ricca di azione lungo i percorsi stretti e tortuosi spesso ricoperti di sabbia. Le strade sono larghe tanto quanto una vettura, per cui il margine di errore resta minimo. Non mancherà la splendida PS “Sete Cidades”, lungo il cratere di un vulcano estinto. Un altro fattore da tenere in considerazione sarà il meteo, spesso imprevedibile con gli scrosci di pioggia a spezzare le giornate assolate.

Valido per:
FIA European Rally Championship 2020, round 1 di 8
FIA ERC1 Junior Championship 2020, round 1 di 6
FIA ERC3 Junior Championship 2020, round 1 di 6
​FIA ERC2, FIA ERC3, FIA European Rally Championship – Team

Albo d’oro:
2019: Łukasz Habaj/Daniel Dymurski (ŠKODA Fabia R5)
2018: Alexey Lukyanuk/Alexey Arnautov (Ford Fiesta R5)
2017: Bruno Magalhães/Hugo Magalhães (ŠKODA Fabia R5)
2016: Ricardo Moura/António Costa (Ford Fiesta R5)
2015: Craig Breen/Scott Martin (Peugeot 208 T16)

La Top5:
1: Da quando esiste, l’Azores Rallye ha in Fernando Peres il suo uomo record con 7 successi.
2: Ricardo Moura ha vinto più titoli in patria, ma il successo all’Azores Rallye nel 2016 è stato il primo per lui nell’ERC.
3: Nell’albo d’oro appaiono stelle del WRC come Craig Breen, Kris Meeke, Andreas Mikkelsen, Juha Kankkunen, Markko Märtin e Bruno Thiry.
4: L’arcipelago delle Azzorre è esattamente a metà strada tra Lisbona e New York con le sue nove isole. Il terreno fertile consente la crescita rigogliosa di piante e vegetazione.
5: Fra i cibi tipici del posto c’è la zuppa cozido das fumas.