ERC3/ERC3 Junior: gran trionfo di Pajari, Franceschi vicino al titolo ERC3

2021-10-24T21:00:12+02:00Ottobre 24th, 2021|2021, Rally Hungary|

Sami Pajari è il nuovo leader dell’ERC3 Junior grazie alla vittoria su Jon Armstrong al volante della propria Ford Fiesta Rally4.

Il finlandese, Campione nel FIA Junior WRC la scorsa settimana, è vicino all’analogo titolo ERC.

“Avevamo un piccolo vantaggio dopo il primo giorno, ma la prima PS di questa mattina è stata in qualche modo davvero grande”, ha detto Pajari. “Le condizioni erano difficili, non è stato bello, ma dopo ho potuto sentire dove abbiamo fatto la differenza ed è stato davvero bello fare un gran tempo come questo. Abbiamo segnato un sacco di punti e questo è anche ottimo per la squadra. Le nostre speranze per il campionato sono davvero buone quindi è stato un grande weekend e una grande settimana dopo la nostra vittoria in Spagna”.

Col terzo posto, Jean-Baptiste Franceschi (Renault Clio Rally4) è sempre più vicino al titolo ERC3 Junior, ma anche dell’ERC3, dato che Pep Bassas (Rallye Team Spain – Peugeot 208 Rally4) è andato KO dopo essere ripartito oggi.

Quarto Alejandro Cachón (Rallye Team Spain), seguito dall’esordiente Anthony Fotia (CHL Sport Auto – Renault Clio Rally4).

Martin László ed Amaury Molle sono sesto e settimo in ERC3 Junior, le Peugeot degli ungheresi Bendegúz Hangodi e Gergö Szauer settima ed ottava in ERC3, mentre Adrienn Vogel è 12a.

Norbert Maior era terzo in ERC3/ERC3 Junior, ma ha forato nella PS11 scivolando dietro a sua sorella Francesca: “Ho fatto un errore in una curva a sinistra e mi è toccato fare messa PS sul cerchio, mi dispiace per il team”, ha detto Maior. Il rumeno si è poi ritirato nella PS finale.

Patrik Herczig era nono in ERC3, ma è andato a sbattere nella PS8, proprio nello stesso punto di suo padre Norbert.

Łukasz Lewandowski retired his Opel Corsa Rally4 on Saturday morning due to illness.