Official Series Partners

News

Grigorov si lancia in ERC Junior

2019-02-06T12:00:16+02:00Febbraio 6th, 2019|2019|

Nel FIA ERC Junior Championship 2019 ci sarà per la prima volta un bulgaro grazie all’iscrizione da parte di Grigor Grigorov, che ha deciso di dare l’assalto alla categoria ERC3 Junior per i piloti armati di vetture R2.

Il 24enne si è principalmente concentrato nella serie di casa sua dal 2012 e affronterà la sua prima avventura internazionale al volante di una PEUGEOT 208 R2.

“L’ERC Junior è il campionato giusto per crescere in grande – ha affermato Grigorov, pronto a seguire le gesta di Emil Bergkvist, Marijan Griebel, Nikolay Gryazin, Jari Huttunen, Chris Ingram e Stéphane Lefebvre – Negli anni abbiamo controllato tutti i piloti che hanno corso nell’ERC e che ora sono nel WRC, come ad esempio Andres Mikkelsen, Espekka Lappi, Jan Kopecký e altri. C’è parecchia battaglia e una grande copertura mediatica, per cui si non potevo chiedere di più”.

Il bulgaro non conosce nessun evento del calendario di questa stagione e non ha mai corso su terra, per cui avrà parecchio da imparare, cosa che farà con entusiasmo.

“Non è un segreto che ogni pilota voglia vincere, ma questa è per me una sfida nuova e differente rispetto al solito perché, onestamente, io e il mio team abbiamo obiettivi da raggiungere nel corso degli anni. Per questo, volevamo iscriverci e imparare mettendo insieme il più alto numero di km possibili migliorando le prestazioni e facendo esperienza per avere un’idea sul 2020″.

Grigorov punta per il futuro ad approdare nel FIA World Rally Championship e nel 2019 verrà seguito dal suo Grigorov Racing Team con il supporto di Enekod. Il navigatore che lo affiancherà sarà scelto prossimamente.

L’ERC3 Junior prevede come premio per il vincitore due gare con la ŠKODA Fabia R5 della Motorsport Italia nell’ERC 2020.

La prima gara sarà l’Azores Rallye del 21-23 marzo e si terrà conto dei 4 migliori risultati su 6 eventi in programma.