Gryazin al comando a metà giornata

2021-06-19T14:17:02+02:00Giugno 19th, 2021|2021, Rally Poland|

Nikolay Gryazin guida l’ORLEN 77th Rally Poland con 35″9 sugli altri rivali del FIA European Rally Championship dopo le prime 4 PS di oggi.

Il russo, in difficoltà nella Qualifying Stage, parte 39° con la sua Volkswagen Polo GTI R5 gommata Pirelli condivisa con Konstantin Aleksandrov e dopo essersi aggiudicato la PS1 “Mikołajki Arena” ha fatto uguale anche in altre tre, nonostante le torride temperature.

“Ho preso una balla di fieno nella PS3, ma senza troppi danni, alla fine non ho fatto nulla di speciale e ho perso solo qualcosa nelle prime curve – ha detto il leader – Dobbiamo lavorare sulle note, ma non è facile scriverle bene perché non c’era così tanta polvere nelle ricognizioni. In certi punti c’è poco grip, ma è diverso da ieri, da quel che vedo non va male e cercheremo di gestire bene il vantaggio”.

Alexey Lukyanuk, (Saintéloc Junior Team – Citroën C3 Rally2) è attualmente secondo, seguito dalla Škoda Fabia di Andreas Mikkelsen (Toksport WRT), col russo che ha avuto qualche noia ai freni e coi tergicristalli.

Miko Marczyk (ORLEN Team) e Wojciech Chuchała sono invece in Top5, seguiti da Fabian Kreim (Pole Promotion) e Craig Breen (Team MRF Tyres), il quale ha perso posizioni a causa di una foratura. Nel tratto di collegamento verso Mikołajki, però, Kreim si è ritirato, per cui Breen risale sesto.

Yoann Bonato (CHL Sport Auto), Norbert Herczig (Škoda Rally Team Hungaria) e Nil Solans (Škoda, protagonista di un’uscita di strada nella PS2), completano la Top10.

Alle loro spalle ci sono Grégoire Munster, Erik Cais (Yacco ACCR Team), Efrén Llarena (Rallye Team Spain), Kacper Wróblewski e Umberto Scandola (Hyundai Rally Team Italia).

Callum Devine (Motorsport Ireland Rally Academy-Ford Fiesta Rally2) ha accusato guai al cambio, Tomasz Kasperczyk si è capottato nella PS4, ma continua, mentre Nabila Tejpar ha avuto lo stesso incidente senza però riprendere.

Simone Campedelli si è ritirato stamattina per la rottura del servosterzo e non ripartirà nella Tappa 2.

Jon Armstrong è al comando dell’ERC Junior con la sua Ford Fiesta Rally3. Sami Pajari è primo in ERC3 Junior su Fiesta Rally4 davanti ad Ola Jr Nore (Renault Clio Rally4) e Norbert Maior (Peugeot 208 Rally4). Nore ha perso tempo andando lungo ad un bivio nella PS3. Mathieu Franceschi è secondo in ERC3.

Tibor Érdi Jr ha invece superato Victor Cartier nella Classe ERC2 nella PS4. Terzo Javier Pardo dopo aver scavalcato Dmitry Feofanov nella stessa PS.

Paulo Soria comanda su Andrea Mabellini nel Clio Trophy by Toksport WRT, la nuova Classe per le Clio Rally5 gommate MICHELIN.

Dariusz Poloński è in corsa per la vittoria dell’Abarth Rally Cup.

L’ORLEN 77th Rally Poland ripartirà con la PS5 Świętajno alle 15;10, seguita dalla Olecko (15;55) e Wieliczki (16;50), prima del gran finale alle 19;00 alla Mikołajki Arena.

La Olecko verrà trasmessa in diretta su Facebook e YouTube dalle 16;50. ERC Radio va invece live per tutto l’evento.