Official Series Partners

News

Gryazin ha già dimenticato le frustrazioni di Roma

2018-07-26T06:00:10+02:00Luglio 26th, 2018|2018, Rally Di Roma Capitale|

Nikolay Gryazin si è dovuto ritirare nella Tapap 1 del Rally di Roma Capitale dando l’addio al successo in FIA ERC Junior Under 28 Championship.

Dopo aver vinto la categoria al Rally Islas Canarias, il russo era in corsa per il bis anche lo scorso weekend, ma la rottura del servosterzo e i guai al cambio lo hanno costretto ad alzare bandiera bianca.

Tornato nella Tappa 2, il pilota della Sports Racing Technologies ha piazzato davanti a tutti la propria ŠKODA Fabia R5 con tempi ottimi dimenticando in fretta la delusione del giorno precedente.

“Nella PS4 ho toccato l’interno di una curva rompendo il servosterzo, mi sono dovuto fermare e riavviare la macchina – spiega Gryazin – Poi si è rotta anche la frizione, ho provato a partire dando gas al massimo, ma così si è danneggiato il cambio. Speravo di riuscire a tornare in servizio, ma nel finale di tappa si è spaccato tutto. Ormai è andata così, amen”.

“Domenica le cose sono state positive, arrivando alla fine ho dimenticato la delusione della Tappa 1. La velocità era buona, ma dobbiamo essere più rapidi e qualcosa andrà cambiato con qualche allenamento in più perché non ero al meglio”.