Herczig pensa al futuro dopo il colpo basso ungherese

2020-11-11T18:00:52+01:00Novembre 11th, 2020|2020, Rally Hungary|

Norbert Herczig poteva chiudere terzo la sua gara di casa del FIA European Rally Championship, ma a due PS dalla fine è sfumato tutto.

Nella PS15 il pilota del MOL Racing Team è incappato in una foratura sulla sua Volkswagen Polo GTI R5 scivolando sesto.

“Non so come sia potuto succedere, stavamo andando con prudenza – ha detto il magiaro – Abbiamo perso il podio e sono dispiaciutissimo, ma purtroppo la vita va così. Sarà per la prossima volta”.

In gara c’era anche suo figlio Patrik con una Ford Fiesta Rally4, con la quale il 17enne ha terminato 27° assoluto.

“Sono contento, anche se nell’ultima PS siamo finiti fuori strada; per fortuna c’era parecchia gente che ci ha aiutato a rientrare, comunque spero di poter tornare nell’ERC presto”.