Official Series Partners

News

Il Rally Hungary torna alle Canarie per un incontro di organizzazione

2019-05-08T12:00:08+02:00Maggio 8th, 2019|2019, Rally Hungary|

Tamás Őry, Promoter del Rally Hungary, e Jean-Baptiste Ley, coordinatore dell’ERC, si sono incontrati al Rally Islas Canarias per discutere diverse novità riguardo alla new entry del FIA European Rally Championship calendar.

Lo scorso anno a Gran Canaria venne fuori l’idea di correre a Nyíregyháza nel 2019, con Őry e Ley che lo scorso weekend hanno parlato di dettagli sull’evento del 8-10 novembre.

“Un anno fa incontrati Tamás e i suoi colleghi, fin da subito ci siamo trovati benissimo – spiega Ley – Sono molto professionali e l’approccio è simile al nostro. Hanno organizzato un rally ottimo e sinceramente sono rimasto colpito per cui sono contentissimo che il Rally Hungary sia nell’ERC”.

“Fortunatamente ci sono anche tanti piloti ungheresi, come Tibor Érdi Jr e Kristóf Klausz, che sono con noi da tempo, mentre Norbert Herczig si è unito all’ERC nel 2018. Mi aspetto un grande spettacolo a Nyíregyháza e non solo perché ci saranno loro, ma perché potremo introdurre un nuovo rally nella serie e tutti i piloti europei saranno contenti di potersela vedere con quelli del posto. Le strade saranno nuove e c’è già chi ha chiesto informazioni e video sulle PS per questo gran finale di stagione”.

Őry ha aggiunto: “Un anno fa andammo alle Canarie e demmo il via a tutto parlando con Jean-Baptiste. Speravamo di poter collaborare velocemente e la nostra gara è stata apprezzata molto. Lo ha confermato anche ora, ci siamo visti per discutere di alcuni dettagli e piccole cose che possono rendere il progetto ancor più bello”.

“Il comitato organizzativo si è già visto a febbraio, è un team professionale e vogliamo crescere. Le PS saranno per l’85% uguali allo scorso anno, ma apporteremo alcune modifiche. Sarà un grande piacere avere con noi i piloti di casa, daranno una bella mano nella promozione dell’evento. I piloti principali dell’Ungheria ci hanno già detto che verranno, sarà una grande sfida per il campionato locale”.