Official Series Partners

News

Il riassunto della stagione #8: Gryazin concede il bis a Liepāja

2018-12-31T07:48:43+01:00Dicembre 29th, 2018|2018|

Nikolay Gryazin completa una gara perfetta al Rally Liepāja conquistando vittoria assoluta e titolo in Classe ERC Junior U28 in questo ultimo round della stagione 2018 del FIA European Rally Championship.

Il pilota della Sports Racing Technologies ha continuato a piazzare la propria ŠKODA Fabia R5 davanti a tutti anche nel pomeriggio, guadagnando sempre sul rivale Chris Ingram che con quella della Toksport WRT si è dovuto accontentare della piazza d’onore e in ERC Junior U28.

Il podio viene completato da un ottimo Fredrik Åhlin, autore di una prova finale magistrale che lo ha visto giungere sul traguardo con il miglior tempo battendo per 8″1 Gryazin. Questo ha permesso al pilota della CA1 Sport di battere Fabian Kreim, il quale termina quarto e perde anch’esso il titolo U28.

Łukasz Habaj (eSky Rally Team) completa la Top5 approfittando dell’errore commesso nella PS10 da Eyvind Brynildsen, andato a sbattere con la sua Ford Fiesta R5 mentre cercava di agguantare Åhlin e Kreim e lottare per il podio.

Sesto Filip Mareš (ACCR Czech Rally Team) davanti a Rhys Yates, entrambi sulle ŠKODA Fabia R5 della Kresta Racing, rispettivamente quinto e sesto in U28 e capaci di realizzare ottimi tempi contro gente molto più esperta sugli ostici e veloci sterrati della Lettonia.

La seconda ŠKODA Fabia R5 della Toksport WRT guidata da Orhan Avcioğlu chiude ottava, anche se il turco ha perso oltre 3′ nella PS12 a causa di una foratura.

Dietro di lui abbiamo Tom Kristensson, vincitore in Classe ERC Junior U27 davanti al suo compagno di squadra dell’ADAC Opel Rallye Junior Team, Mārtiņš Sesks, che oltre a completare la Top10 assoluta con la sua Adam R2 ufficiale conquista i punti che lo incoronano Campione della Classe ERC3, dopo essere già diventato Re dell’U27 in Polonia.

In Classe ERC2 fa festa Sergei Remennik (Russian Performance Motorsport), 12° assoluto e in rimonta dopo un problema al servosterzo accusato dalla sua Mitsubishi Lancer Evo X in mattinata.

Emma Falcón sfrutta il sistema degli scarti di punteggio e vince l’ERC Ladies’ Trophy davanti a Catie Munnings (Saintéloc Junior Team).

I vincitori
FIA ERC1: Nikolay Gryazin (LVA)/Yaroslav Fedorov (RUS) ŠKODA Fabia R5
FIA ERC2: Sergei Remennik (RUS)/Mark Rozin (RUS) Mitsubishi Lancer Evolution X
FIA ERC3: Tom Kristensson (SWE)/Henrik Appelskog (SWE) Opel ADAM R2
FIA ERC Junior Under 28: Nikolay Gryazin (RUS)/Yaroslav Fedorov (RUS) ŠKODA Fabia R5
FIA ERC Junior Under 27: Tom Kristensson (SWE)/Henrik Appelskog (SWE) Opel ADAM R2
ERC Ladies’ Trophy: Catie Munnings (GBR) PEUGEOT 208 R2