Il riassunto della stagione: Rally Islas Canarias

2019-12-24T06:00:00+01:00Dicembre 24th, 2019|2019, Rally Islas Canarias|

Pepe López ha conquistato il suo primo successo nel FIA European Rally Championship e in Classe ERC1 Junior battendo Chris Ingram alle Canarie.

Lo spagnolo aveva combattuto per tutto venerdì con Alexey Lukyanuk, che però nella PS9 ha toccato l’interno di una curva rompendo la sospensione e la ruota anteriore sinistra, lasciando così a López il primato, mantenuto fino alla fine. Era dal 2012 – con Joan Vinyes – che uno spagnolo non vinceva una gara dell’ERC.

Il pilota della Citroen si è tenuto dietro Ingram per tutto il resto dell’evento. L’inglese della Toksport WRT ha combattuto strenuamente per il podio con Marijan Griebel, insidiato a sua volta da Iván Ares e Norbert Herczig nella PS14.

Nella successiva PS15 “Galdar£ il tedesco ha forato perdendo oltre 2′ e scivolando nono. Nella stessa prova, il suo compagno della Baumschlager Rallye & Racing, Norbert Herczig, ha avuto lo stesso problema, accumulando però solo 20” di ritardo dai rivali.

Anche Ares si è unito al gruppetto degli sfortunati finendo settimo, dunque sul podio è salito Łukasz Habaj, vincitore delle ultime due PS, il quale era seguito da Pierre-Louis Loubet in rimonta dopo la delaminazione della gomma venerdì. Il francese nel finale ha spinto troppo rischiando di finire in un fosso e dovendosi accontentare della Top5 cedendo il quarto posto a Herczig per 1″7, con Ares dietro.

Anche José Suárez poteva terminare più avanti, ma problemi al motore della sua Hyundai hanno relegato il concorrente del Rally Team Spain al 15° posto.

In casa Hyundai Motor España si festeggia il buon settimo piazzamento di Surhayen Pernía, con dietro l’idolo locale Luis Monzón con la Ford Fiesta R5 dell’Auto-Laca Competición.

Niki Mayr-Melnhof chiude in Top10 al debutto e se non fosse stato per un testacoda nella PS9 avrebbe potuto terminare più avanti e in lotta con Pernía e Monzón.

Alexandros Tsouloftas ha preso punti importanti in ERC1 Junior con il quarto posto di categoria al debutto su asfalto, dove l’obiettivo era fare esperienza.

Nell’ERC Ladies’ Trophy, Emma Falcón (Escudería Fuertwagen Motorsport) conquista un successo mai in discussione.

Alberto Monarri (Abarth Spain – SMC Junior Motorsport) trionfa nell’Abarth Rally Cup portandosi a casa €12.000 di premio e la vittoria in ERC2 precedendo Carlos David García (Ovrecame Competición) e Dariusz Poloński (Rallytechnology). Florian Bernardi primo in ERC3, Jean-Baptiste Franceschi festeggia in ERC3.

RALLY ISLAS CANARIAS, 2-4 MAGGIO 2019

TOP 10 (dopo 16 PS e 200,98km)
1 Pepe López (ESP)/Borja Rozada (ESP) Citroën C3 R5 2h06m23.9s
2 Chris Ingram (GBR)/Ross Whittock (GBR) ŠKODA Fabia R5 +28.5s
3 Łukasz Habaj (POL)/Daniel Dymurski (POL) ŠKODA Fabia R5 +39.9s
4 Norbert Herczig (HUN)/Ramón Ferencz (HUN) Volkswagen Polo GTI R5 +52.9s
5 Pierre-Louis Loubet (FRA)/Vincent Landais (FRA) ŠKODA Fabia R5 +54.6s
6 Iván Ares (ESP)/David Vázquez (ESP) Hyundai i20 R5 +1m07.5s
7 Surhayen Penía (ESP)/Alba Sanchez (ESP) Hyundai i20 R5 +2m14. 4s
8 Luis Monzón (ESP)/José Déniz (ESP) Ford Fiesta R5 +2m16.6s
9 Marijan Griebel (DEU)/Stefan Kopczyk (DEU) ŠKODA Fabia R5 +2m47.3s
10 Niki Mayr-Melnhof (AUT)/Poldi Welsersheimb (AUT) Ford Fiesta R5 +3m02.3s

FIA ERC2: Alberto Monarri (ESP)/Alberto Chamorro (ESP) Abarth 124 rally
FIA ERC3: Florian Bernardi (FRA)/Victor Bellotto (FRA) Renault Clio R3T
FIA ERC1 Junior: Pepe López (ESP)/Borja Rozada (ESP) Citroën C3 R5
FIA ERC3 Junior: Jean-Baptiste Franceschi (FRA)/Anthony Gorguilo (FRA) Ford Fiesta R2T
Abarth Rally Cup: Alberto Monarri (ESP)/Alberto Chamorro (ESP) Abarth 124 rally
ERC Ladies’ Trophy: Emma Falcón (ESP) Citroën C3 R5