Intervista con Pepe Lopez

2020-11-20T18:00:26+01:00Novembre 20th, 2020|2020, Rally Islas Canarias|

Al Rally Islas Canarias 2019 si impose il pilota del Rallye Team Spain, che torna in azione nel FIA European Rally Championship con la Citroën C3 R5.

Dopo la vittoria dell’anno scorso, quale è il tuo obiettivo per il 2020?
“Vogliamo ottenere un bel risultato perché siamo in lotta per entrambi i campionati spagnoli, quindi ci serve. E poi vogliamo piazzarci bene nell’ERC”.

Quanto è difficile il Rally Islas Canarias?
“E’ molto particolare e non ce ne sono di simili, quindi devi assettare la macchina al meglio per avere tutte le prestazioni ideali”.

Il fatto di correre a novembre anziché in maggio cosa cambia?
“Come su tutte le isole, ci possono essere cambiamenti di meteo, quindi possiamo aspettarci pioggia, nebbia e cose così”.

Pensi che la posizione di partenza possa essere un fattore chiave?
“Non così tanto come in altre gare perché non ci sono tagli da effettuare, ma l’importante è capire bene il meteo per la scelta delle gomme”.

Hai seguito l’ERC per farti un’idea di cosa ti aspetta?
“Certo, sempre. So che Alexey Lukyanuk sarà forte come sempre, poi occhio ad Oliver Solberg ed Andreas Mikkelsen. Sono fra i migliori degli iscritti, ci sarà molta lotta, ma adoro tutto questo come sfida e sono felice di poterla affrontare. Vediamo come andrà, voglio un bel risultato per Citroën Spain”.