Official Series Partners

News

Llarena incrementa in ERC3 Junior, Antunes perde terreno

2019-03-23T16:48:48+02:00Marzo 23rd, 2019|2019, Azores Airlines Rallye|

Efrén Llarena ha vinto altre due PS all’Azores Rallye incrementando il suo vantaggio in FIA ERC3 Junior Championship a 31″8, mentre Pedro Antunes è scivolato indietro.

Al volante della sua Peugeot 208 R2, lo spagnolo aveva 8″8 di vantaggio sul portoghese ad inizio giornata, che però si è rivelata di opposte sorti per i due. Il pilota del Rally Team Spain ha vinto per 13″9 la Graminhais, dove Sindre Furuseth (Saintéloc Racing) è salito secondo, per poi concedere il bis nella Vila Franca Sao Bras”, con Furuseth primo nella Tronqueira.

Antunes intanto ha perso mezzo minuto da Llarena stallando e poi incappando in ulteriori problemi nella Tronqueira perdendo il posteriore della sua 208 e finendo contro un muro; nell’impatto si è danneggiata la sospensione posteriore e l’idolo locale ora è quinto.

Terzo è salito Elias Lundberg, seguito da Simon Wagner, che però nella Vila Franca Sao Bras si è fermato per problemi lasciando ad Antunes il quarto posto.

Dietro di loro troviamo il pilota dell’ACCR Czech Rally Team, Erik Cais, terzo nella Vila Franca Sao Bras, e Yohan Rossel (Peugeot Rally Academy), sesto in ERC3.

Jan Talaš è nella medesima posizione in ERC3 Junior, ma con due minuti dal compagno di team Cais e in piena lotta con Roman Schwedt (Team ROMO), che però nella Vila Franca Sao Bras è finito fuori. Dopo 40′, lui e la co-pilota Lina Meter hanno rimesso in strada la Peugeot 208.

Sean Johnston (Saintéloc Junior Team) è tornato in azione con il Rally2 e completa la Top10 assieme a Dmitriy Myachin (TBRacing) e Steve Røkland.

Catie Munnings era vicina alla zona punti, ma si è capottata nella Tronqueira ritirandosi.