Lukyanuk continua a volare anche nella Tappa 2 del Rally Islas Canarias

2021-11-20T13:30:24+01:00Novembre 20th, 2021|2021, Rally Islas Canarias|

Alexey Lukyanuk continua a volare al Rally Islas Canarias, ultimo round del FIA European Rally Championship che sta dominando con 41″1 di vantaggio sui rivali.

Il pilota del Saintéloc Junior Team, al volante della Citroën condivisa con Alexey Arnautov, ha cominciato la giornata con 32″6 di margine, vincendo ancora tutte le prove in programma.

Il russo ha chiuso davanti a Nil Solans per 0″5 nella PS10, Efrén Llarena per 1″1 nella PS11, Llarena per 1″4 nella PS12 e Miko Marczyk per 1″5 nella PS13.

“Non ci stiamo risparmiando e il passo è ottimo – dice Lukyanuk – Il set-up è ottimo anche le gomme vanno benissimo, ringrazio la Pirelli e il team”.

Mancano 4PS alla fine e Llarena (Rallye Team Spain) è secondo davanti a Marczyk (Orlen Team), alle spalle dello spagnolo per 4″5. I due lottano per il secondo posto in classifica di campionato dietro ad Andreas Mikkelsen, così come i loro navigatori, Sara Fernández e Szymon Gospodarczyk, in lizza per il titolo Co-Piloti.

Marczyk è salito terzo quando Enrique Cruz nella PS10 è andato più lento di lui, con Simone Campedelli quinto.

Iván Ares è sesto, seguito da Surhayén Pernia, rallentato da una foratura nella PS13.

Fuori Yoann Bonato nella PS10, un guasto al motore ha mandato KO Jarosław Kołtun nella PS12.

Joan Vinyes è ancora primo in ERC2, Anthony Fotia ha allungato su Jean-Baptiste Franceschi per 12″3 in ERC3/ERC3 Junior. Sami Pajari resta dietro al francese per 0″9.