Official Series Partners

News

Lukyanuk ringrazia Arnautov e accoglie Eremeev

2020-03-11T07:22:56+01:00Marzo 10th, 2020|2020|

Alexey Lukyanuk avrà un nuovo navigatore per la stagione 2020 nel FIA European Rally Championship.

Il russo si è separato da Alexey Arnautov, che dopo 10 anni con lui ha scelto di prendersi una pausa, per cui sulla Citroën C3 R5 della Saintéloc salirà Dmitriy Eremeev.

Anche se ultimamente non ha corso con regolarità, il nuovo co-pilota del Campione ERC 2018 ha comunque esperienza alle spalle negli anni con Stanislav Gryazin, Sergei Uspenskiy, Alexander Dorosinskiy e Vasiliy Gryazin nell’ERC 2014.

“Quest’anno avrò un nuovo co-pilota, Dmitriy Eremeev, ma prima di tutto vorrei ringraziare Alexey per gli anni passati assieme – ha detto Lukyanuk – E’ stato al mio fianco dal 2009 e abbiamo vinto tanti rally e titoli. E’ uno dei ragazzi mentalmente più forti che conosca, sempre calmo e responsabile in quel che fa. Si è sempre preso cura di me incitandomi, calmandomi, occupandosi di tante cose e lasciandomi libero di concentrarmi sulla mia guida. Con Alexey tutto era naturale e facile, in macchina c’era calma. Sono stati anni di rispetto e passione, risultati e amicizia”.

“Dmitriy è stato navigatore di piloti molto veloci e ha esperienza, anche se non ha corso tantissimo negli ultimi 5 anni mi piace il suo approccio. Non è facile trovare una persona che abbia le tue stesse aspettative, con Alexey sapevamo già dove volevamo arrivate. Ma Dmitriy è un’ottima scelta, abbiamo lavorato sulle note e ci siamo allenati facendo ottimi passi avanti in preparazione. Sono convinto che andrà tutto bene fin da subito, e che faremo ottime cose già nelle prime PS”.

Arnautov ha aggiunto: “Tranquillo e fai bene il tuo lavoro, Alexey: il ragazzo al tuo fianco sa quello che fa!”