Marczyk batte Mikkelsen prima di perdere terreno

2020-11-15T18:00:23+01:00Novembre 15th, 2020|2020, Rally Hungary|

Dopo aver battuto Andreas Mikkelsen nella superspeciale del Rally Hungary, Miko Marczyk si è distinto ancora nella prova cittadina dell’ultimo round andato in scena del FIA European Rally Championship.

Il polacco ha preceduto per 0″7 il norvegese nella PS1 del Rabócsiring, battendolo anche per 1″ nella prova di Nyíregyháza con la sua Škoda Fabia Rally2 Evo (stessa auto di Mikkelsen).

“Le PS erano veramente difficili – spiega il pilota dell’Orle Team, che alla fine chiude 7° in ERC1 Junior e 15° assoluto dopo che una foratura gli ha fatto perdere tempo nella Tappa 1 – Ho cercato di migliorare, ma in alcuni punti ho esagerato. Dopo mi sono calmato ed è andata meglio”.

“Non è stato il weekend perfetto, ma la foratura ci ha negato la possibilità di lottare per il podio in ERC1 Junior. Ovviamente non ero il massimo nelle parti su terra, mentre su asfalto siamo andati bene, specialmente nelle due Super Speciali. Spero che questo mi torni utile per il futuro”.