Marczyk vince l'ERC-MICHELIN Talent Factory

2021-10-09T15:31:34+02:00Ottobre 8th, 2021|2021, Rally Serras de Fafe e Felgueiras|

Miko Marczyk è il vincitore del primo premio dell’ERC-MICHELIN Talent Factory dopo aver completato il sesto round del FIA European Rally Championship come migliore della classifica per giovani armati di auto Rally2.

Il 25enne polacco è balzato al secondo posto nell’ordine provvisorio dell’ERC dopo il Rally Serras de Fafe e Felgueiras dello scorso fine settimana, da cui è partito con sette punti di distacco dal rivale spagnolo Efrén Llarena. Come risultato, Marczyk vince l’assegnazione completa di pneumatici per i prossimi Rally Ungheria e Rally Islas Canarias.

“Sono davvero felice di vincere il primo premio ERC-MICHELIN Talent Factory – ha detto il pilota della Škoda Fabia Rally2 Evo di Sports Racing Technologies – L’ERC-MICHELIN Talent Factory è come una categoria junior per me ed è stata dura combattere con Efrén Llarena, Erik Cais, Simone Tempestini e altri giovani piloti molto veloci. Sicuramente è stata una sfida ma vincere è un segnale che stiamo crescendo nel modo giusto. Mi rende felice essere con MICHELIN, il mio partner dal 2019 quando ho vinto il campionato polacco; fornisce sempre le gomme perfette”.

Marczyk, che è co-pilotato dal connazionale Szymon Gospodarczyk, ha proseguito: “Siamo anche felici che dopo sei round siamo secondi in classifica provvisoria, il che dimostra la nostra costanza nell’arrivare al traguardo. Non abbiamo ancora avuto abbastanza consistenza per spingere nelle condizioni difficili che abbiamo sperimentato il primo giorno del rally. Ma il secondo giorno, quando il tempo è migliorato, abbiamo potuto mostrare la nostra velocità e siamo stati in grado di finire quinti nei risultati di tappa, che è stato molto buono per il nostro debutto in questo rally. Spero che in futuro possa essere più stabile, così continueremo a lottare e, passo dopo passo, spingeremo per la prima posizione”.

Introdotto per il FIA European Rally Championship 2021, l’ERC-MICHELIN Talent Factory riconosce i risultati dei piloti ERC di età non superiore ai 28 anni all’inizio del 2021 che gareggiano nel campionato con vetture Rally2 su pneumatici MICHELIN. Per i primi sei round della stagione, l’ERC-MICHELIN Talent Factory ha messo a disposizione una serie di incentivi, non ultima la possibilità di vincere l’assegnazione completa di pneumatici per gli ultimi due eventi della stagione ERC per il membro più alto in classifica dopo il sesto round.

Oltre a prezzi scontati per gli pneumatici e a una serie di opportunità promozionali, come l’accesso alle riprese video e l’inclusione in clip disponibili sui canali dei social media dell’ERC, i primi tre membri dell’ERC-MICHELIN Talent Factory dopo il Rally Serras de Fafe e Felgueiras godranno di una visita VIP alla sede della MICHELIN di Clermont-Ferrand, in Francia.

Insieme a Marcyk per il viaggio ci saranno Efrén Llarena, 26 anni, ed Erik Cais, 22 anni. Cais è stato il membro dell’ERC-MICHELIN Talent Factory meglio piazzato al Rally Serras de Fafe e Felgueiras in settima posizione assoluta, dopo che una rottura meccanica ha costretto il 27enne rumeno Simone Tempestini a ritirarsi mentre era nel pieno della battaglia per il podio.

Il Rally d’Ungheria si svolge dal 22 al 24 ottobre e il Rally Islas Canarias dal 18 al 20 novembre. Entrambi gli eventi utilizzano PS interamente su asfalto.

Classifica dell’ERC-MICHELIN Talent Factory*

2 Miko Marczyk (Polonia) 105 punti

3 Efrén Llarena (Spagna) 102 punti

7 Erik Cais (Repubblica Ceca) 46 punti

20 Simone Tempestini (Romania) 21 punti

42 Grégoire Munster (Lussemburgo) 3 punti

Anche Adam Březík (Repubblica Ceca), Rachele Somaschini (Italia) e Nabila Tejpar (Gran Bretagna) hanno preso parte all’ERC-MICHELIN Talent Factory.

*Basato sulla classifica provvisoria del Campionato Europeo Rally FIA dopo sei round