Mares, dal botto alla vittoria in ERC1 Junior

2019-07-29T18:21:40+02:00Luglio 28th, 2019|2019, Rally di Roma Capitale|

Filip Mareš ha completato un recupero pazzesco andando a vincere l’ERC1 Junior al Rally di Roma Capitale a soli sette giorni da un grande incidente patito in Repubblica Ceca.

Al Rally Bohemia, il pilota dell’ACCR Czech Rally Team ha sbattuto violentemente nella PS15 rischiando di dover rinunciare all’evento successivo del FIA European Rally Championship, ma grazie all’impegno dei meccanici della Kresta Racing, lui e il co-pilota Jan Hloušek sono riusciti a rimettersi al volante della ŠKODA Fabia R5 vincendo a Roma in Classe e terminando in Top5 assoluta.

“Ho iniziato cauto visto l’incidente al Rally di Bohemia, per cui ho pensato a migliorare km dopo km. Il primo giorno è stato molto difficile, forse il più duro da quando corro, c’era troppa pressione nel carburante e ho provato a sistemare la cosa. Questo risultato è dedicato alla Kresta Racing hanno fatto un grande lavoro dopo il botto per essere al via a Roma. Abbiamo vinto l’ERC1 Junior ed è fantastico, un risultato importantissimo per il titolo e in generale. Due anni fa mi ero imposto in ERC3 Junior, forse Roma mi porta bene! Nel primo giorno è successo di tutto, fortunatamente siamo stati fra i pochi che non hanno forato e ha contato molto per la vittoria questo. Ora tutto può accadere in campionato e manca solo la gara di casa nostra, siamo molto concentrati perché il premio in palio è importante”.

Mareš ora si giocherà il titolo di categoria contro Chris Ingram al Barum Czech Rally Zlín, dove in palio ci sono €100.000 per correre a Cipro e in Ungheria.

La settimana di fuoco di Mareš

Domenica 14 luglio

09h26: Mareš e Hloušek al Rally Bohemia finiscono in un fosso
09h30: L’equipaggio esce indenne
10h45: I meccanici della Kresta Racing arrivano sul luogo dell’incidente
11h10: L’auto viene recuperata
12h00: Ritorno al parco assistenza
13h00: Prime ispezioni sui danni
18h00: Il team rientra alla sua base di Luhačovice

Lunedì 15 luglio

17h00: Vengono presi i ricambi alla ŠKODA Motorsport a Mladá Boleslav

Martedì 16 luglio

24h00: Riparazioni completare, manca solo un test

Mercoledì 17 luglio

08h00: Ultime verifiche
13h00: Si parte per il Rally di Roma Capitale
22h00: Dopo alcune brevi soste, il team arriva a Fiuggi percorrendo 1350km in 14h

Giovedì 18 luglio

16h00: Arrivo al parco assistenza
20h00: Verifiche tecniche

Venerdì 19 luglio

09h30: Mareš e Hloušek affrontano la Qualifying Stage chiudendo settimi