Molle mai domo al Rally Hungary

2020-11-11T21:00:12+01:00Novembre 11th, 2020|2020, Rally Hungary|

Amaury Molle e Florian Barral al Rally Hungary hanno dimostrato la loro caparbietà in FIA ERC3 Junior Championship-Pirelli.

Nonostante i problemi, la coppia belga ha terminato quarta in categoria e sesta in ERC3, consolidando il terzo posto in campionato in entrambe le Classi.

“E’ stato un weekend lunghissimo e difficile – racconta Molle – Dopo le ricognizioni volevamo attaccare, ma siamo dovuti andare piano perché nella superspeciale c’è stato un problema al motore. Fortunatamente l’abbiamo risolto a metà mattina di sabato, ma lasciando il servizio con 3′ di ritardo. Eravamo determinatissimi, ma nella prima PS del pomeriggio ci siamo trovati davanti un rivale che ci ha fatto perdere tempo, poi abbiamo forato”.

“Successivamente siamo riusciti a spingere ritrovando confidenza, mentre la prova in notturna è stata veramente tosta, ma ci sentivamo a posto”.

Il pilota della Delta Rally ha poi completato la gara con la sua Peugeot 208 R2.

“Domenica c’era nebbia, ma ci si è ripresentato un problema tecnico che ci faceva perdere potenza; la macchina non ne voleva sapere di accendersi e abbiamo perso parecchi minuti. E’ stata dura, mentalmente e fisicamente, ma arrivare alla fine è stato un bel traguardo. Abbiamo dato tutto mantenendo il terzo posto in classifica, ora andiamo al Rally Islas Canarias per fare una grande gara”.