Official Series Partners

News

Novità di stasera: ecco ERC Eye of the Expert

2020-07-07T12:00:04+02:00Luglio 7th, 2020|2020|

Come già anticipato, in attesa che la stagione 2020 del FIA European Rally Championship inizi il promoter Eurosport Events offre contenuti escusivi: ecco quindi ERC Eye of the Expert.

Julian Porter e Chris Rawes di ERC Radio parleranno coi protagonisti della storia recente ricordando aneddoti e retroscena.

Oggi dalle 17;30 su Facebook e Twitter ci sarà la prima intervista della serie a Łukasz Habaj, vincitore dell’Azores Rallye e in lotta per il titolo ERC lo scorso anno.

Il dialogo si baserà sui seguenti punti

*La difficoltà dell’Azores Rallye, una delle gare più dure del mondo secondo il polacco e i suoi colleghi

*La decisione della Sports Racing Technologies e del suo team di concentrarsi su auto diverse

*Le condizioni durissime dell’ultimo giorno

*Gestione pneumatici la chiave

*L’importanza della concentrazione nei tre giorni di gara

*Il passaggio al comando con Ricardo Moura a pressarlo

*Il primo polacco a vincere alle Azzorre con soli 8″4 sugli inseguitori

*Perché il risultato lo ha proiettato ai vertici con la Škoda Fabia R5 gommata Pirelli

Durante la trasmissione verranno riproposte le spettacolari immagini dall’elicottero di Habaj e Daniel Dymurski sulla PS “Sete Cidades” e sul podio di Ponta Delgada.

Il commento a caldo di Łukasz Habaj: “In poche parole è difficile perché è successo di tutto, sinceramente non ho avuto molto tempo per analizzare la cosa perché ero molto concentrato a non fare errori. Prima dell’ultimo loop abbiamo pensato di non correre rischi, visto che ci trovavamo in una buona posizione. Per tutto il weekend sono rimasto calmo e fiducioso del mio ritmo e la tappa di ieri è stata molto importante per noi. In tanti anni, la Sete Cidades mi ha preoccupato tanto, non ero competitivo ed è per quello che volevo arrivare alla fine. Il podio era possibile solo se Alexey avesse fatto un errore o avuto problemi, mi è andata bene e sono il primo polacco a vincere questa gara. E’ fantastico”.