Quattro talenti del Rallye Team Spain nell'ERC

2021-05-12T15:00:46+02:00Maggio 12th, 2021|2021|

Il Rallye Team Spain continua la sua collaborazione con la Federación Española de Automovilismo (RFEDA) per sostenere i suoi ragazzi e farli correre nel FIA European Rally Championship.

Nel 2020 il team ha seguito Efrén Llarena e Pep Bassas, ai quali ora aggiunge Nil Solans ed Alejandro Cachón.

José Vicente Medina, responsabile del Rallye Team Spain Manager: “Sicuramente l’ERC è una delle serie di rally più importanti del mondo. Fin dall’inizio di questo progetto, il Rallye Team Spain è stato pienamente impegnato in questo campionato, con grandi successi ottenuti negli ultimi due anni. Come squadra nazionale, ci sentiamo davvero orgogliosi di poter schierare quattro coppie per combattere in questa stagione per i titoli ERC1, ERC3 e ERC3 Junior. Naturalmente, cercheremo anche di vincere il FIA European Rally Championship for Teams per il secondo anno di fila”.

“La federazione del motorsport e il Consiglio dello sport sono i principali sostenitori delle attività del Rallye Team Spain, stanno facendo del loro meglio e spingendo molto per promuovere il più possibile i giovani talenti. Siamo sicuri che ogni atleta spagnolo che rappresenterà la nostra squadra e il nostro paese nei round dell’ERC durante la stagione meriti tutto lo sforzo fatto per la loro carriera”.

Jean-Baptiste Ley, coordinatore dell’ERC per Eurosport Events, ha detto: “L’iniziativa del Rallye Team Spain e di RFEDA è l’ultimo esempio di una Federazione che sviluppa e fornisce un’iniziativa che aiuta i giovani talenti a fare il passo dal livello nazionale a quello internazionale, e merita un ampio plauso. Il sostegno non finisce dopo il primo anno, con RFEDA che continua a fare grandi sforzi per rimanere al fianco dei piloti che ha aiutato a far approdare nell’ERC. RFEDA è un partner con carica ed entusiasmo, siamo orgogliosi della nostra collaborazione iniziata nel 2017”.

Cachón seguirà le orme di Llarena e Bassas
Come Efrén Llarena e Pep Bassas prima di lui, anche Alejandro Cachón, 21 anni, correrà nel FIA ERC3 Junior Championship come premio per aver vinto il titolo Beca Júnior R2 in Spagna la scorsa stagione. Con Alejandro López alle note, Cachón sarà anche eleggibile per i punti ERC3. Dopo che Llarena ha vinto il titolo ERC3 Junior nel 2019, Bassas che si è classificato secondo la scorsa stagione, mentre i progressi di Cachón sulla Peugeot 208 Rally4 gestita da RaceSeven e dotata di gomme Pirelli saranno seguiti con attenzione nella sua prima stagione di competizione internazionale.

Altro giro per Bassas
Pep Bassas, 27 anni, avrà un doppio impegno con il team The Racing Factory, sia nel FIA European Rally Championship che in Peugeot Rally Cup Ibérica. Dopo aver combattuto con Ken Torn per i titoli ERC3/ERC3 Junior durante la sua prima stagione di competizioni internazionali nel 2020, Bassas continuerà al volante di una Peugeot 208 Rally4 con Axel Coronado ancora una volta a fornire la sua esperienza di co-pilota. Lo spagnolo ha ottenuto la sua prima doppia vittoria di classe al Rally Fafe Montelongo lo scorso ottobre, prima di finire secondo in entrambe le classifiche di ERC3 e ERC3 Junior.

Prima uscita per Solans
L’esperto Marc Martí – vincitore di tre eventi del FIA World Rally Championship – affiancherà Nil Solans alla prima uscita con una Škoda Fabia Rally2 gestita da Calm Competición. Il campione del mondo Junior FIA 2017 e vincitore del titolo spagnolo Terra 2020 al suo debutto nell’ERC al Rally Islas Canarias lo scorso novembre era andato fortissimo, vincendo quattro PS e restando in testa all’evento fino ad una doppia foratura che lo ha messo KO.

Llarena-Fernández a caccia di altri successi
Efrén Llarena continuerà a contare sul supporto del Rallye Team Spain e sulla bravura della co-pilota Sara Fernández durante la sua quarta stagione nel FIA European Rally Championship, la sua seconda a livello di Rally2. Dopo aver centrato un doppio titolo ERC3/ERC3 Junior nel 2019, Llarena è passato alla massima divisione dell’ERC nel 2020. Ha ottenuto un podio assoluto al Rally d’Ungheria e si è piazzato terzo nella classifica finale ERC1 Junior. Per questa stagione è previsto un passaggio a una Škoda Fabia Rally2 gestita da RaceSeven.

Maggiori dettagli sui quattro equipaggi di Rallye Team Spain e i loro rispettivi programmi per il 2021 saranno annunciati durante la preparazione in vista della nuova stagione ERC, che prenderà il via al 77° ORLEN Rally Poloand (18-20 giugno).