Official Series Partners

News

Ricordi: Bouffier è il gladiatore di Roma per 0"3!

2018-07-06T14:34:47+02:00 luglio 6th, 2018|2018, Rally Di Roma Capitale|

Bryan Bouffier ha sconfitto Kajetan Kajetanowicz per 0″3 in un finale mozzafiato del round italiano del FIA European Rally Championship che si tenne il 17 settembre 2017.

Il francese aveva cominciato gli ultimi 11,75km del Rally di Roma Capitale con 0″5 da recuperare al polacco, ma avendolo preceduto per 0″8 al traguardo conclude davanti a lui in classifica generale.

“E’ una vittoria fantastica, specialmente per come abbiamo dovuto correre e combattere – ha detto Bouffier, che sulla sua Ford Fiesta R5 era affiancato da Xavier Panseri – Abbiamo fatto del nostro meglio e sono riuscito a volare. In tutti gli sport si lotta e l’adrenalina va a mille, questo è ciò che adoro. Ringrazio il mio team e gli sponsor per le due vittorie conquistate nella stagione”.

Jan Černý vince in ERC Junior Under 28 per la prima volta, così come Filip Mareš in ERC Junior Under 27. Trionfo in ERC2 per Tibor Érdi Jr che si porta a -4 da Melegari in classifica. Tamara Molinaro si porta a casa l’ERC Ladies’ Trophy dopo che Emma Falcón è incappata in problemi.

Tibor Érdi Jr ha chiuso in testa da solo in FIA ERC2 al Rally di Roma Capitale, ma c’è un velo di tristezza dato che il suo rivale diretto Zelindo Melegari ha dovuto abbandonare la gara a causa della morte del padre. L’ungherese ha attaccato un nastro nero in segno di lutto sulla sua Mitsubishi Lancer. Sergey Remennik era andato a sbattere nella PS2 e non è ripartito per la tappa di domenica.

Il Rally di Roma Capitale si è chiuso nel migliore dei modi. Dopo il tour per le strade del centro storico scortati dalla polizia, i piloti hanno affrontato la SuperSpeciale davanti ad un folto pubblico. Infine migliaia di persone si sono radunate ad Ostia, sul Mar Tirreno, per la cerimonia di chiusura dell’evento.