Tante stelle ERC per il Rally Hungary

2020-10-29T21:00:20+01:00Ottobre 29th, 2020|2020, Rally Hungary|

Un sacco di stelle europee prenderanno parte al prossimo round del FIA European Rally Championship, il Rally Hungary del 6-8 novembre.

33 vetture Rally2 appaiono nella entry list guidata dal leader Alexey Lukyanuk, con gli immancabili Oliver Solberg, Grégoire Munster, Craig Breen, le stelle WRC Andreas Mikkelsen e Mads Østberg, i giovani Miko Marczyk, Emil Lindholm, Efrén Llarena, Erik Cais e l’idolo locale Norbert Herczig.

Fra gli altri nomi altisonanti abbiamo Simone Tempestini – fresco di quinto titolo rumeno – Dominik Dinkel, Callum Devine, Marijan Griebel, Niki Mayr-Melnhof, Albert von Thurn und Taxis, Nikolay Gryazin, Yoann Bonato, Simon Wagner, il debuttante Josh McErlean e cinque piloti di casa fra i quali c’è il vincitore dell’edizione 2019, Frigyes Turán.

Sette sono i piloti dell’ERC2, dove Tibor Érdi dovrà vedersela con Andrea Mabellini e gli altri dell’Abarth Rally Cup.

In ERC3 ci sono 11 partecipanti: Ken Torn, Pep Bassas (Rallye Team Spain) ed Amaury Molle potranno prendere punti anche per l’ERC3 Junior Championship-Pirelli. Occhio al debutto di Ola Jr Nore e Rachele Somaschini con le nuove Renault Clio Rally5 della Toksport.

Torna in azione dopo Roma Adrienn Vogel.

Rally Hungary 2020 – La entry list