Woda: "La battaglia per la vittoria in ERC3/ERC3 Junior è una dimostrazione di talento e velocità assolutamente sbalorditiva"

2021-10-28T12:00:05+02:00Ottobre 28th, 2021|2021, Rally Hungary|

Il boss di M-Sport Poland, Maciej Woda, ha descritto la battaglia tra Jon Armstrong e Sami Pajari per la vittoria in ERC3/ERC3 Junior al Rally d’Ungheria lo scorso fine settimana come “una dimostrazione di talento e velocità assolutamente sbalorditiva”.

Armstrong e Pajari hanno gareggiato per la prima volta nell’evento di Nyíregyháza con le loro identiche Ford Fiesta Rally4 gommate Pirelli. Il finlandese alla fine ha vinto, ma solo dopo che con l’inglese si è diviso le vittorie in PS in diverse occasioni.

“Questa è stata una dimostrazione di talento e velocità assolutamente sbalorditiva da parte di questi due piloti”, ha detto Woda. “Era la loro prima volta in questo evento che è un rally molto difficile dove l’esperienza paga a causa di quanto siano uniche le condizioni e si sono trovati contro alcuni concorrenti abili ed esperti. Ho pensato che saremmo stati competitivi qui e in lotta per la vittoria, ma non mi aspettavo questo tipo di dominio. Sottolinea solo quanto si può ottenere dalla Fiesta Rally4”.